lunedì 16 ottobre 2017

Post viaggiante

erano secoli che non prendevo l'autobus per spostarmi e già da qualche settimana ho rispolverato "l'uso". Ho messo a riposo la fidata Mirtilla ( la mia bici) dopo un'estate  a spasso per la city di giorno e di notte  per andare al lavoro e in giro . Come dicevo..ho ripreso questa abitudine dimenticata, . E mi piace ,così come mi piace  viaggiare in treno dove  ti soffermi a sbirciare persone  e tragitto sotto un'altra ottica. Quindi questo sarà il mio "primo di tanti post viaggianti ". Martedì scorso ad esempio  avevo in programma un appuntamento  in un paesino  a circa 20m km  da casa m'informo  e lo prendo . Un autobus di quelli vecchissimi ...non sapevo che esistessero ancora ,  con una porta sola di entrata ed uscita che si apriva all'esterno ! infatti l'autista da dentro  gridava  di stare attenti. I sedili , tutti sbiaditi  , ma nonostante questo era pulito. I passeggeri pochi in verità quasi tutti estracomunitari  e alcuni  maleducati perché parlavano al telefono ad alta voce  incuranti che  a qualcuno non interessasse la conversazione. ma quello che mi ha colpito era l'autista. Un personaggio in linea con la scatola viaggiante : un magrolino alto con la coda   , l'orecchino , gentile e con la musica anni 80. C'era anche l'alberello appeso alla vaniglia. Il pulman era talmente scassato che  le manovre risultavano difficoltose, ma non a lui. Segno che lo guidava da una vita :))
sono tornata indietro ai tempi della scuola, quando salivo ogni giorno su autobus così e quando non c'erano ancora certe dinamiche, e al massimo chiaccheravi con il vicino di sedile o ripassavi la lezione. Invece oggi  è tutto così veloce così lontano. E ben vengano autobus così . Che meraviglia

quel giorno

sabato 14 ottobre 2017

Il bello delle Donne

cose sue
é appena passata Vanessa a prendere un pachettino per lei : le sue lenti a contatto ,un libro e a sorpresa un paio di buffe calzotte con le orecchiette   che le ho preso stamattina. ed eccomi qui con le lacrime agli occhi ,un magone che non riesco a controllare e ho questo bisogno di dirlo a qualcuno..ho bisogno di gridarlo che sono triste e che mi manca . Sono quasi due mesi che  è andata via ..la sua cameretta si sta svuotando, ogni amica che sale a trovarla  ler porta qualcosa di suo ed io mi ritrovo a rinnovare questo stato. Si perchè sono tutti bravi a dirti " se avessi io una figlia  che   un giorno se ne va per la sua strada'^...
ma vaffanquelpaese....
lei è andata via e so che non ritornerà. Non so se questo Natale la rivedrò, probabilemente no. Io sono una donna indipendente  simpatica , forte , mi arrangio trovo soluzioni  e sono fragile. Molto anche .Mi sento sempre in bilico  e la sera quando devo andare a dormire, prima di spegnere la luce  mi auguro che il giorno dopo mi dia tanto da fare per non pensare-

Priima di partire  Lisa mi ha scritto una lettera bellissima dove mi
dice che mi vuole bene e se lei è arrivata  a questo è solo merito mio ,per la mia forza e per averla spronato a non mollare mai  ..e mi ha detto che se il mondo fosse come me che nonostante quello che ho passato mi sveglio il mattino felice e con la voglia di fare. ..e poi

poi mi dice con un sorriso di prendere quell'aereo e  andare a trovarla.  Io ho paurissima a prenderlo quell'aereo, me la faccio sotto e lei lo sa, le volte che ho volato è sempre stata una tragedia. E poi sono sola
 ecco ora mi preparo, mi stampo il sorriso sulle labbra ed esco .( probabilmente questo post entro domani mattina  si autodistruggerà )

cazzocazzocazzocazzocazzosonstufa

Noi

venerdì 13 ottobre 2017

A proposito di sogni

Foto mia
Oggi è passato a trovarmi , lui è un talento innato  nel balletto classico .  Cinque anni fa io  e la sua mamma l'abbiamo salutato  alla stazione  ..doveva iniziare un ciclo di studi in una nota accademia Italiana e da lì ,esattamente a Novembre di questo mese  il salto  all'estero per terminare ..ma non è andata esattamente così. Ha rivisto tutto il suo vissuto ,ha  rimesso in giocc i suoi sogni . sapevo ,come  ne erano al corrente i genitori  che ancora bambino  non era un danzatore come gli altri , insisteva per indossare le punte ,i costumi di scena delle sue compagne.. lui era speciale . Era omosessuale. Niente di che,   perchè  per me e per chi gli sta accanto no sussiste problema, e siamo felici per lui e per la sua consapevolezza;  solo che la questione è più "complicata" . Ora ha diciotto anni e sta seriamente pensando di cambiare sesso , e il mondo della danza   gli ha messo uno stop; per varie ragioni e giustificate. Lui ha studiato da danzatore , con la potenzialità idonea e purtroppo cambiare il corso di studi   non si può fare. questo pensiero andrebbe sviluppato( qui) da parte mia ma non me la sento. Quello che più mi preme è che sia felice  , e che  non soffra per questo ,che sarà un percorso difficile  . Ma ce la farà..ne sono sicura :)

giovedì 12 ottobre 2017

Cose da Donne

ecco,
questa è una di quelle mattine dove non ti alzeresti mai, una chiamata  al volo per  dire che oggi  non stai bene e non potrai esserci in riunione   e poi  rimanere  qui sotto le coperte  al caldo ,magari con due braccia  forti che ti circondano da dietro ,qualche bacio sparso qua e là e tanto sesso. E qualche parolina dolce che non ci sta mai male

porcapuzzola .Tra un pò mi sveglio e tutto passa

mercoledì 11 ottobre 2017

La Principessa Chiardiluna

C'era una volta, qualche annetto fa una regina,  una di quelle regine  del ballo , una regina dolce  e con la testa piena di sogni.. Questa signora bella aveva un gran desiderio di dare una sorellina  o un fratellino alla  prima figlia e quando scoprì  di essere in dolce attesa di una bambima la gioia fu tanta. E fu così che quasi nove mesi dopo, una notte di Ottobre caldissima si accorse che era giunto il momento   di accogliere questa gioia  anche se a conti fatti  non era ancora il tempo giusto ma tutto accadde quella notte  , non si rese nemmeno conto  perchè la principessina aveva così fretta di uscire  che se la ritrovò in un battibaleno tra le braccia  tutta bianca in viso  con gli occhi azzurri.  Che in quell'attimo magico incontrarono  i suoi e la regina pianse di gioia. Com'era bella...una pelle rosea, e due occhioni come fanalini..e il primo gesto d'amore fu  quando girò la testina  e prendere il seno tra le labbra e stare  così, per una clessidra intera.
Lei era la "Principessa Chiardiluna"


La mia principessa che oggi compie quattordicianni ed è la fotocopia spiaccicata mia. 
Quella notte è stato meraviglioso, un parto dolcissimo e il momento che non dimenticherò mai è quel lasso di tempo che io e lei  siamo rimaste abbracciate subito dopo la nascita ,era buffa ,con il faccino bianco di vernice caseosa perchè era nata in anticipo ..sembrava il fantasmino CASPER.
Ecco..se c'è una cosa che rimpiango è il pancione che si muove , il piedino  che spinge e la mia mano che l'accarezza per  tranquilizzarla.
Auguri Amore mio

domenica 8 ottobre 2017

Eppure l'ho fatto

 Ieri ho fatto una cosa , e me ne vergogno un po' ..una cosa scema appunto.  Sistemando la camera di Lisa  che oramai  non ci vive più, ho trovato in un cassetto una scatola con all'interno un iphone.
...lo prendo, provo ad accenderlo ma  nessun segno di vita. Ovvio ,la batteria sarà scarica no? (penso) . E allora passo al secondo step : inserisco il cavo e lo metto nella spina . Dopo un una mezzoretta  si illumina ..oh cavolo! funziona...
Allora che faccio ?  lo accendo .
 e qui  ho  trasgredito i miei sani principi di genitore. Ho sbirciato. Non l'avessi mai fatto . Non tanto per le fotografie ma per le chat  ..caxxo.
Ho scoperto tanti di quei pensieri che mai avrei immaginato, Alla Francesca  che le consiglia di parlarmi di una certa cosa lei risponde che non capisco un accidente e che sono ansiosa  patentata. IO ??????  quasi quasi mi vien voglia di chiederle perché ,percome e percosa. Ma che senso ha? Sono passati tre anni, duranti i quali abbiamo attraversato tempeste ed uragani e adesso finalmente  si sta rasserenando .
Però mi sento una cacca  vivente ad averlo fatto . E ,consiglio che vi do ..non fatelo !!! ne va della vostra "salute"

" Le ultime parole famose "